Gli “Originali” di Trieste: il misterioso “trickster” elegante

Se abitate a Trieste l'avrete visto camminare per le vie della città, munito di due grosse borse. Fino a qualche anno fa aveva due particolarità: il look contraddistinto da una certa eleganza e una lunga chioma, che assomigliava a quelle dei sadhu indù. Il "nostro" non ha la barba e veste ampi cappotti neri a …

Leggi tutto Gli “Originali” di Trieste: il misterioso “trickster” elegante

Trieste Patoca, fra misteri e disegni. Intervista a René Faraguna

Quando, qualche anno fa, ho iniziato questa avventura nel mondo dei misteri triestini Trieste Patoca* è stata una delle risorse online che più mi hanno affascinata e che da subito ho sentito nelle mie corde. Il blog di René Faraguna, infatti, è pieno di informazioni interessanti (e insolite) sulla storia della città e le sue …

Leggi tutto Trieste Patoca, fra misteri e disegni. Intervista a René Faraguna

Storie di fantasmi: la dama velata di piazzetta Barbacan

La storia della dama bianca di Cittavecchia è contenuta nel primo volume de "I misteri di Trieste. Romanzo contemporaneo" di Adalberto Thiergen e Pietro Generini (1858), versione locale e, se possibile, ancora più pop del feuilleton "I misteri di Parigi" di Eugène Sue (1842-1843). In effetti, "I misteri di Trieste" al giorno d'oggi potrebbe diventare …

Leggi tutto Storie di fantasmi: la dama velata di piazzetta Barbacan

L’arcano delle cravatte

Scholar, connoisseur, drunkard, poet, pervert, most charming of men "Studioso, erudito, beone, poeta, pervertito, il più affascinante degli uomini." Questa è la descrizione che William Butler Yeats, poeta irlandese, fa dell'eccentrico Conte Stanislaus Eric Stenbock - discendente di una regina consorte di Svezia, nonché bis-bisnipote del filosofo Immanuel Kant - morto giovane e autore di …

Leggi tutto L’arcano delle cravatte

VAMPIRES! in mostra a Trieste

Da appassionata di lungo corso, immaginatevi la gioia nel sentirmi proporre da Nanni Spano di DayDreaming Project di curare insieme una mostra collettiva sul tema vampirico. 🙂 Ovviamente accetto con entusiasmo e l'avventura inizia. Nanni e io buttiamo giù il concept; lui da curatore esperto (io sono una principiante assoluta) recluta gli artisti, lavoriamo insieme …

Leggi tutto VAMPIRES! in mostra a Trieste

Gli “Originali” di Trieste: la Contessa

Trieste ha un rapporto privilegiato con la follia o l' "originalità" (come si dice qui da noi) di alcuni personaggi che, fino a qualche decennio fa, si vedevano camminare per le vie della città. Essendo un tassello della nostra cultura locale, ho pensato di raccogliere le loro storie all'interno del progetto "Trieste Arcana" perché per …

Leggi tutto Gli “Originali” di Trieste: la Contessa

Articoli su Turismo FVG

Con l'idea di costruire una mappa arcana della città e dei suoi dintorni, ho iniziato la collaborazione con il più grande portale turistico della Regione Friuli Venezia Giulia. Quello che ho in mente e che forse un giorno diventerà realtà è tracciare dei veri e propri percorsi turistici "a tema" sul territorio. Intanto, ecco i …

Leggi tutto Articoli su Turismo FVG

“Dracula” di Bram Stoker: un viaggio fra storia, tradizione popolare e letteratura

  A seguito di romanzi e film, ormai da anni i signori delle tenebre hanno ripreso possesso del nostro immaginario fantastico. Sul “Dracula” di Bram Stoker si è scritto di tutto e di più, spesso associandolo alla figura storica di Vlad III l'Impalatore (Tepes vuol dire proprio questo) e, altrettanto spesso, portando avanti l'immagine del …

Leggi tutto “Dracula” di Bram Stoker: un viaggio fra storia, tradizione popolare e letteratura

Immagini per una “Trieste Arcana”

Trieste è una delle capitali europee dell'Occulto. Città di lunga tradizione massonica, vanta un numero cospicuo di palazzi infestati, leggende popolari sui fantasmi e il suo Cimitero Monumentale, Sant'Anna, ospita diverse statue dalle fattezze bellissime e inquietanti. Così, stimolata da un'amica artista che mi ha suggerito la creazione di una serie di cartoline a tema, …

Leggi tutto Immagini per una “Trieste Arcana”

Arcani sardi: la penisola del Sinis

Passavamo sulla terra leggeri come acqua, disse Antonio Setzu, come acqua che scorre, salta, giù dalla conca piena della fonte, scivola e serpeggia fra muschi e felci, fino alle radici delle sughere e dei mandorli o scende scivolando sulle pietre, per i monti e i colli fino al piano, dai torrenti al fiume, a farsi …

Leggi tutto Arcani sardi: la penisola del Sinis